Tour la Famiglia Medici a Firenze

Dettagli

Difficoltà
Facile
Durata
3 ore
Biglietti

Palazzo Vecchio 17,5 € a testa, non incluso nel prezzo del tour.

Prezzo
240€
Luoghi visitati / Artisti

  • Palazzo Medici Riccardi (esterno)
  • Quartiere di San Lorenzo
  • Palazzo Vecchio
  • Ponte Vecchio
  • Palazzo Pitti (esterno)

Accesso per i disabili
Si

I Medici e Palazzo Vecchio: un tour privato per scoprire una storia di soldi e potere

In questa passeggiata di tre ore, che include la visita a Palazzo Vecchio, la vostra guida vi narrerà la storia della famiglia Medici, una vicenda fatta di vertiginose ascese e rovinose cadute. Personaggi virtuosi che si scontrano con peccatori impenitenti, in un racconto familiare epico che si intreccia con il destino di un’intera città.

La visita guidata comincia davanti a Palazzo Medici Riccardi, costruito nel XV secolo come prima residenza familiare. Attraversando il quartiere di San Lorenzo, arriverete in piazza del Duomo. La vostra guida privata vi racconterà del coinvolgimento della famiglia nella costruzione di quella che è ancora oggi considerata un miracolo dell’architettura rinascimentale: la cupola del Brunelleschi.

Seguite la guida fino al cuore politico della città, piazza della Signoria, ed entrate in Palazzo Vecchio, la più impressionante glorificazione dei Medici.

Dopo aver attraversato il ponte più antico di Firenze, Ponte Vecchio, terminerete la visita di fronte al fulcro dell’ambizione medicea: Palazzo Pitti, la loro ultima residenza.

Dove tutto è cominciato: Palazzo Medici Riccardi

La passeggiata guidata comincia dal palazzo costruito nel XV secolo quale prima residenza cittadina della famiglia, e diventato il più grande edificio privato realizzato a Firenze nel Rinascimento. Commissionato da Cosimo il Vecchio, al suo tempo fu frequentato dai più affermati filosofi e artisti dell’epoca. Divenne il centro culturale di Firenze. Il luogo dove ebbe inizio il Rinascimento.

Donatello, Botticelli e un giovane Michelangelo mossero i loro passi fra queste mura.

Il quartiere Mediceo: San Lorenzo

L’itinerario continua nel quartiere di San Lorenzo, a pochi passi da Palazzo Medici. Insieme alla vostra guida passerete di fronte alla chiesa che la famiglia utilizzò come loro mausoleo: la Basilica di San Lorenzo. Ovviamente l’architetto incaricato doveva essere il più importante di sempre: Filippo Brunelleschi, che creò l’esempio più puro di architettura rinascimentale incontrando il gusto dei Medici.

Una residenza politica: Palazzo Vecchio

Se volete davvero conoscere questa famiglia, la visita a Palazzo Vecchio è una tappa obbligata. I Medici si trasferirono in questa residenza nel 1540, quando presero il potere in città.

Cosimo I decise di decorare il palazzo assecondando il gusto dell’epoca e si rivolse al suo artista prediletto e migliore amico, Giorgio Vasari.

Il Gran Duca voleva celebrare la sua casata e i suoi antenati più celebri, perciò dedicò ad ognuno di loro una stanza.

Vedremo il Salone dei 500, sede del governo, così chiamato in epoca repubblicana quando doveva ospitare i 500 membri del Gran Consiglio. Attraverseremo gli appartamenti di Leone X, il primo papa mediceo. Scopriremo i quattro elementi nelle stanze di Cosimo I e vedremo l’ala appartenuta alla sua amata moglie, Eleonora di Toledo. L’ultima sala sarà quella delle mappe geografiche, aggiornata alle più moderne scoperte della metà del ‘500.

Palazzo Pitti, l’ultima residenza medicea

Fu Eleonora di Toledo ad acquistare Palazzo Pitti nel 1550. Alla crescita di potere dei Medici negli anni, corrisponde l’espansione della loro residenza.

Qui è dove termina la storia di una delle più grandi dinastie d’Europa e dove finirà anche la vostra visita guidata.

Cosa ne è stato fatto del patrimonio dei Medici e cosa successe dopo di loro? La vostra guida esperta ve lo racconterà.

Vorreste visitare Palazzo Pitti? Prenotate il nostro tour dedicato!

Altri tours

Florence Synagogue
Un tour privato speciale dedicato a Firenze e alla storia della sua comunità ebraica, che tocca i punti salienti della città. Visiterete la sinagoga con il suo museo, ammirerete il David di Michelangelo alla Galleria dell’Accademia, e passeggerete per le strade di Firenze.
Una visita guidata privata di tre ore alla scoperta della moda internazionale e degli abili artigiani fiorentini. Una passeggiata, ma anche un’occasione per fare acquisti, che vi porterà nei musei di Gucci e Ferragamo, nei negozi più rinomati e nelle botteghe che non vi aspettereste.
Se per voi essere in vacanza non significa necessariamente riposare, se siete curiosi e sempre alla ricerca degli angoli più nascosti delle città che visitate, questo è il tour perfetto per voi! Una passeggiata di tre ore per scoprire l’Oltrarno e vedere Firenze dall’alto.
Una passeggiata di tre ore dedicata alle donne che hanno fatto la storia della città. Da piazza Pitti fino a Santa Maria Novella, dove entrerete nella magnifica Basilica, ascolterete racconti di vite di artiste, intellettuali, donne coraggiose, spesso dimenticate, dal Rinascimento ai giorni nostri.
La Galleria degli Uffizi diventerà un momento indimenticabile della vostra visita a Firenze. Preparatevi ad un viaggio nel mondo dell'arte - soprattutto italiana - che copre un arco temporale di quattro secoli, dal XIII al XVII secolo, in compagnia di una guida privata esperta del Museo più importante della città.
Leonardo da Vinci, artista, inventore, ingegnere, botanico, è probabilmente il personaggio più popolare del Rinascimento. In questa passeggiata a lui dedicata, ripercorrerete i suoi luoghi e vedrete le riproduzioni dei suoi numerosi progetti al Museo Interattivo Leonardo.